Controllo AVS Stripe

Cos'è il controllo AVS?

La verifica degli indirizzi (AVS)  comprende due controlli: uno basato sul codice postale e un altro basato sull'indirizzo di fatturazione. I controlli AVS determinano se queste informazioni corrispondono all'indirizzo di fatturazione su file con l'emittente della carta. Il Radar di Stripe include una regola Stripe predefinita per bloccare eventuali pagamenti che non riescono a verificare il CAP, che possono essere abilitati o disabilitati all'interno della Dashboard di Stripe .

Ci sono situazioni in cui questi controlli degli indirizzi possono fallire su pagamenti legittimi. Ad esempio, un cliente ha inserito il proprio indirizzo in modo errato o si è recentemente spostato e non ha ancora aggiornato il proprio indirizzo con l'emittente della carta.

Il supporto per entrambi i controlli AVS varia in base al paese e all'emittente della carta (ad esempio, alcuni paesi non utilizzano un codice postale o alcuni emittenti di carte non supportano la verifica dell'indirizzo stradale). Tuttavia, la verifica dell'indirizzo stradale è comunemente supportata per le carte emesse negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito.

Impostazione di un controllo AVS

Per fare ciò, devi creare una nuova regola Stripe dalla tua Dashboard Stripe .

Verifica AVS e integrazione diretta di Booking.com

Affinché AVS funzioni correttamente con l'integrazione diretta di Booking.com,  Guesty invia l'indirizzo di fatturazione completo per le carte di credito dall'integrazione diretta di Booking.com a Stripe.